top of page

In uscita il brano "Canti D'inverno" di Stefano Cascio - Rumori del Tempo.








TITOLO BRANO: CANTI D’INVERNO TESTO E MUSICA: STEFANO CASCIO Ucraina e Medio-Oriente sono solo gli ultimi esempi di territori martoriati dai conflitti, dal fuoco delle mitraglie, dalle bombe sugli ospedali, dalle torture, dalle fosse comuni. Il brano “Canti d’inverno” composto e interpretato da Stefano Cascio è dedicato alle vittime innocenti di ogni guerra, canti d’inverno persi nel vento. L'inciso del brano pone una domanda:. “La notte sarà gelida e infinita o l’amore vincerà?” . Se la guerra è da sempre figlia dell’oscurarsi del cuore umano, l’amore è l'unica luce che può illuminare anche il buio più profondo.



Biografia STEFANO CASCIO Cantautore, filosofo, compositore e produttore musicale. Compone dagli anni del liceo e dal 2016 pubblica le sue tracce con lo pseudonimo I Rumori del Tempo. Originario di Taranto, la città dei due mari, è laureato in Filosofia con il massimo dei voti a Firenze. Attualmente vive a Lucca, dove insegna Filosofia e Storia. Ha studiato chitarra, pianoforte moderno e composizione. E’ diplomato come Sound Engineer presso l’Accademia del Cinema di Bologna. Scrive brani di genere cantautorale in stile prevalentemente folk. Nei testi affronta tematiche esistenziali con uno stile intimo e personale. Il primo album di inediti Parole di Carta arriva nel 2007. Nel 2009, con il duo Stratagemmi, pubblica Venti Paralleli. Nel 2015 viene premiato a Roma da Fabrizio Berlincioni per il miglior testo inedito all’Italian Music Festival con la canzone “Tutto il cielo davanti”. Il disco I rumori del tempo viene pubblicato nel 2017 ed è presente su tutte le piattaforme online. Nel 2019 produce il singolo Lo spazio tra noi e, nel 2021, il singolo “Vuoi”. Ascolta molti generi musicali. Tra i suoi riferimenti più significativi sono De André, Fossati, Baglioni, Dalla, Damon Albarn, Jose Gonzalez, Nick Drake.

Comments


Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page